VALSONAIR OVER AMERICA


5 Americani a Valsalice

 

Ancora una volta. O “once more”, come dicono a Cincinnati, Ohio. Ma l’esperienza di una trasmissione dalla webradio di Valsalice val bene una replica. Ecco perché un selezionatissimo gruppo di universitari statunitensi, impegnati nel loro semestre di studio all’estero presso il campus torinese di USAC (University Study Abroad Consortium), ha partecipato alla seconda puntata di “That’s American”, contribuendo ad internazionalizzare i contenuti radiofonici. Tea, Bethany, Charles, Keith ed Eric si sono alternati ai microfoni raccontando, sotto la conduzione del prof. Marco Montersino e della storica dj Alessandra Morato, la loro esperienza italiana, il loro percorso accademico, le loro ambizioni. E pure i loro gusti musicali, naturalmente. Ne è venuto fuori un giudizio molto positivo sul Belpaese e sulla città che li ospita – prelibatezze culinarie e stile di vita sopra ogni cosa – e un plauso alla webradio. Si è scoperto che una di loro è stata a suo tempo protagonista nella webradio della sua high school. Ed è emerso che, indipendentemente dalla provenienza individuale – chi arriva dalla torrida California e chi dal sobrio Maryland, chi dalla esagerata Las Vegas e chi dal montuoso Idaho –, tutti gli ospiti stranieri apprezzano la misura e la bellezza della capitale subalpina. E indipendentemente dal loro campo di studi – Marketing e Finanza, Scienze Politiche – tutti sono conquistati da garbo e cordialità dei Torinesi. Sebbene, fedeli alla loro letteratura di viaggio, siano spesso portati dal Grand Tour europeo in giro per il Vecchio Continente e perciò poco presenti in città. Ma tant’è: la prima impressione viene confermata anche rapidamente. E una webradio scolastica può divenire la tribuna da cui proclamare un apprezzamento non scontato. See you soon! (articolo di Gualtiero Croce)